1968 – 2013. Rogers House by Richard Rogers in vendita

Rogers House.. cos’è? Chi ne ha mai sentito parlare?
Rogers house è una casa dalle linee moderne situata su un terreno di fronte Wimbledon Commostata, a Londra.
Progettata dagli architetti Richard e Su Rogers nel 1968 ed abitata dalla loro famiglia, è una delle case che ha fatto la storia degli ultimi 40 anni ed è ora in vendita per la prima volta.
Il suo prezzo di mercato ammonta a £ 3.200.000  e nella descrizione della proprietà gli agenti la descrivono come “una delle più importanti e celebri case del 20° secolo”.
Rientra infatti tra le case più caratteristiche del 20° secolo, la Rogers House. Qualsiasi amante del design moderno sarebbe entusiasto di visitarla, e, perchè no, ora anche viverci! La sua linea riprende il classico stile moderno di Mies van der Rohe e Richard Neutra, ma la sua costruzione è parecchio diversa.

Colore, colore, colore sono le prime parole che vengono in mente guardando questa casa. Alternativa nelle forme per l’epoca, è attualissima dopo 45 anni, oggi!
Addentriamoci quindi all’interno..

1373906972_05_Richard-Rogers_Inside-Out-ok

HomeDelivery3-ok

“Un tubo trasparente con mura solide”, così la definisce l’architetto Richard Rogers.
L’edificio è circondato da un giardino particolare, paesaggisitco e si affaccia su un secondo edificio più piccolo con un telaio in acciaio di colore giallo che è stato originariamente costruito come un studio di ceramica. Entrambi gli edifici conservano toni vivaci, uno schema che è stato sviluppato dalla madre di Rogers in collaborazione con Richard Rogers e Su.

rogers-house-london-60s-modern-backyard-600x418

La casa principale è un edificio ad un piano con un semplice telaio in acciaio dipinto di giallo, che è costituito totalmente da vetrate in entrambe le estremità. La suddivisione interna della casa consente ai residenti di utilizzare gli spazi  a loro piacimento.

Progettato per consentire uno spazio interno completamente flessibile, è attualmente organizzato come un grande open-space che comprende cucina, soggiorno, sala da pranzo. Accanto emerge una zona costituita da una camera da letto principale, due camere più piccole, un bagno e una zona di servizio. Alle due estremità della casa si notano delle pareti di vetro a strapiombo che si affacciano sui giardini e il cortile su entrambi i lati.

2p_Large-ok

e_Large-ok

Rogers-House-by-Richard-Rogers-2-ok

Nella parte posteriore del giardino vi è, infine, un terzo edificio, progettato dal figlio di Rogers e occupa la parte della casa di costruzione più recente. Questo è costituito da un unico open space e angolo cottura.

rogers-house-london-modern-guesthouse-interior-600x418

Chi fosse interessato non deve fare altro che recarsi nella zona dello Wimbledon Common.. 😉