Casa in bioedilizia, casa del futuro

Casa in bioedilizia, casa del futuro

La storia di questa casa è legata ad una filosofia nuova, diversa da quella delle case standard, una filosofia ecologica che ha a cuore l’ambiente.
Il desiderio del sig. Baraldi era quello di avere una casa progettata e costruita, per l’appunto, nel rispetto dell’ecosistema utilizzando come materia prima il legno. Una casa a basso impatto ambientale con ridotti costi di gestione, piacevole alla vista, al tatto, all’olfatto e all’udito, nella quale poter gustare la vita con la famiglia.

Due note sulla bioedilizia

La bioedilizia utilizza il legno come elemento predominante, in quanto naturale, sano e vivo, affiancando a ciò un modus operandi orientato fortemente alla tutela dell’ambiente e alla protezione dell’individuo, adottando criteri di costruzione tecnologicamente avanzati e antisismici.
Costruire in bioedilizia significa, non solo utilizzare materiali naturali e non nocivi, ma anche ridurre al massimo l’utilizzo delle fonti di energia non rinnovabile e diminuire il più possibile l’impatto sulla salute e sull’ambiente.
Scegliere una casa in legno significa, inoltre, abbattere inutili sprechi e migliorare la qualità della propria vita.

La casa in questione è stata realizzata da un’azienda tedesca leader nel settore, Rensch Haus.
E’ stata costruita con un sistema telaio in legno, costituito da travi in legno massiccio come elementi verticali, chiuse da pannelli in legno idrorepellente per irrigidire la parete e per contenere i vari strati di isolante all’interno. La parete è stata poi completata e predisposta per impianti termici ed elettrici: il rivestimento interno è in cartongesso, mentre quello esterno è un cappotto impermeabile.

image 3

Esterno

 

Particolare dell'esterno

Particolare dell’esterno

La casa e gli arredi

La casa della famiglia Baraldi si presenta fin dalla prima occhiata intima, accogliente, luminosa ed essenziale.
La loro scelta di una casa in legno in bioedilizia è dovuta ad alcuni vantaggi della stessa: la qualità dei materiali naturali, il non impiego di resine e collanti,  la comodità e velocità della realizzazione e del montaggio. A questi si aggiunge un sistema di ventilazione meccanica dell’aria presente all’interno, che permette di avere sempre aria pulita e filtrata all’interno della casa, consentendo un risparmio energetico soprattutto nella stagione invernale.

Le loro necessità e volontà erano quelle di avere una casa, oltre che esteticamente bella, comoda, funzionale, accogliente.
Noi di Farinazzo Arredamenti abbiamo ideato e predisposto gli ambienti tenendo ben presente queste caratteristiche e pianificando gli stessi fin dal progetto su carta della casa stessa.

Partendo dalla zona living, è stata progettata e realizzata una cucina professionale sulle specifiche esigenze del cliente. Presenta tonalità chiare, ante effetto legno, un piano lavoro in agglometato di quarzo molto profondo e numerosi accessori adatti a chi ama cucinare. Per ottimizzare ogni spazio sono stati utilizzati dei cestoni estraibili, a scomparsa ed è stata inserita una dispensa in nicchia che si contraddistingue per il colore della parete, verde acido. Anche gli elettrodomestici sono stati scelti su misura per la padrona di casa che è un’appassionata di cucina: frigorifero americano con dispenser del ghiaccio annesso, forno con apertura a libro per una maggior praticità nella cottura dei cibi, cappa aspirante inserita sul soffitto per un minor ingombro.

 

Cucina

Cucina

Passando ai bagni, anche qui abbiamo una pianificazione studiata, con colori forti abbinati al resto della casa realizzati con finiture a marchio tuv, cioè che non rilasciano sostanze nocive per chi vive all’interno della casa e per la sostenibilità dell’ambiente.
Le tinte forti sono state realizzate con finiture che resistono all’abrasione umida, per non rovinarsi al tatto.
Abbiamo definito gli spazi su progetto studiato.

Farinazzo Arredamenti ha progettato tutta la disposizione degli ambienti di questa casa.
Per informazioni non esitate a contattarci.