Una casa sempre work in progress

Una casa sempre work in progress

Ogni casa riflette chi ne fa parte, i propri gusti, le proprie idee, le proprie emozioni e il proprio modo di vedere il mondo. Ci sono case che parlano, altre che stanno zitte. Tutte, però, hanno una storia da raccontare.
Storie di volti e respiri, muri densi e tende sottili.

Questa è la storia di una casa d’artista, di progetto e di un gusto spiccato.
Noi di Farinazzo Arredamenti abbiamo allestito alcuni spazi che qui vi andremo a raccontare, attraverso un progetto personalizzato.

Esterno

Esterno

La casa della famiglia Lodi si presenta subito accogliente, luminosa, spaziosa e molto alta. Queste sono le caratteristiche che la contraddistinguono, che balzano all’occhio appena si varca l’ingresso e che si respirano quando si chiacchiera con i padroni  di casa.
E’ nata come contenitore vuoto da riempire piano piano con tutti quelli che sono i tasselli, che vanno dalle finiture esterne all’arredamento e che cambiano continuamente a seconda delle necessità della vita.

Il sig. Lodi ha voluto, per la sua casa, delle finiture e un arredo che potesse essere sempre in sintonia con i cambiamenti delle persone che ci abitano dentro, con i propri stati d’animo ed evoluzioni di stile.
Qui è sempre tutto un work in progress.

E’ stato constatato infatti che circondarsi di cose belle, in ambienti belli, dove si passa la maggior parte del proprio tempo, in questo caso la propria casa, ha un effetto terapeutico, contribuisce al proprio equilibrio psico-sociale.

Lo stile è molto essenziale, minimalista, pulito sia all’esterno che all’interno. Si parte da un corridoio d’ingresso semplice, con qualche quadro del sig. Lodi, che oltre ad essere geometra è anche artista, che ci accompagna a delle scale che portano poi ad un open space sulla zona living.

 

Zona living

Progetto zona living

L’intento era qui di integrare l’ambiente cucina con il soggiorno e così è stato. Sulla nostra destra si apre maestosa la cucina con penisola altezza sgabello, conviviale, informale, per un ambiente da convidire con gli amici. La cucina ha alcune caratteristiche basilari per loro: estetica, funzionalità, praticità per chi la vive ogni giorno.
Colori, finiture, materiali sono caldi e naturali. E’ stato scelto un effetto legno per le basi e un effetto pietra per il piano. Tutto in modo che riprenda un po’ lo stile della casa, i travi in legno sbiancati.

foto55ok

Cucina con basi materiche effetto legno, pensili laccati beige

Passando poi alla zona living, con il cartongesso si è andati a lavorare per creare una parete soggiorno che fosse un tutt’uno con il muro, destinata alla tv. Di fronte campeggia un divano in pelle finitura testa di moro.
Per il pavimento si è optato per un parquet dai toni caldi.

Zona living

Zona living

Se si butta l’occhio all’esterno, si vede un giardino curato e studiato nei minimi dettagli, composto da svariati tipi di piante, arbusti, cespugli in modo che abbia pochissima manutenzione. Questi creano zone d’ombra differenti e motivi floreali differenti, segno che anche il giardino è stato studiato e progettato nei minimi dettagli.

Farinazzo Arredamenti ha seguito e realizzato, per questa casa, tutta la zona living.
Per informazioni non esitate a  contattattarci.